C.E.I. Scarl

Ristrutturazione degli edifici ‘Piastra’ e ‘Stecca’ – Aeroporto di Ciampino (RM)

Aeroporto di Ciampino

Scheda Progetto

Controllo tecnico per nuove costruzioni allo scopo di ottenere un Rapporto Finale di Controllo Tecnico (RFCT) valido ai fini assicurativi (UNI 10722/3 e UNI 10721)

Importo dei lavori: € 16.000.000

Committente

C.E.I. Scarl

Via Gaudenzio Fantoli, 25
00149 Roma

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

L’edificio esistente ‘Stecca’ ha dimensioni planimetriche di circa 70×15 m e si sviluppa su due piani fuori terra per una altezza complessiva di circa 15 m. La struttura è costituita da pilastri e travi metalliche, solai con orditura metallica secondaria e sovrastante soletta in c.a. di spessore ridotto. Detta struttura spicca da un basamento in c.a. che contiene le attuali fondazioni (plinti su pali) ed un cunicolo impianti.
L’intervento prevede:

  • sopraelevazione di un piano;
  • costruzione di Hall di ingresso corpo scala e ascensori;

L’edificio esistente ‘Piastra’ ha dimensioni pari a 60×40 m e si sviluppa su tre piani fuori terra ed un piano seminterrato per una altezza complessiva di circa 14 m. La struttura è mista (c.a. / metallica).
L’intervento prevede:

  • completamento del solaio di calpestìo del primo piano, nelle zone attualmente a doppia altezza;
  • realizzazione di due chiostrine interne all’edificio, previa demolizione di alcune porzioni dei solai esistenti;
  • realizzazione di vano scala-ascensore interno all’edificio e di un vano di collegamento verticale con il limitrofo edificio Stecca;

Per l’adeguamento sismico delle strutture verranno, inoltre, realizzati dei setti di irrigidimento poggianti su micropali.

MISSIONI

Missione stabilità e resistenza meccanica degli elementi strutturali inteso come prevenzione del crollo e dei gravi difetti costruttivi.