Immobiliareuropea SpA

Parco Commerciale in località Bicocca a Catania

PARCO-COMMERCIALE-BICOCCA-A-CATANIA

Scheda Progetto

Stabilità e resistenza meccanica degli elementi strutturali inteso come prevenzione del crollo e dei gravi difetti costruttivi

Importo dei lavori: € 102.000.000

Committente

 

Immobiliareuropea SpA

Via Torino, 2
20123 Milano

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Si tratta della realizzazione, in località Bicocca a Catania, di un Parco Commerciale caratterizzato da quanto segue:

  • Superficie commerciale totale di 88.707 mq, distribuita su due livelli (52.562 mq al piano terra e 36.143 mq al piano primo) e articolata in circa 130 esercizi (tra cui 8 grandi superfici, un ipermercato e diverse medie superfici);
  • Superficie destinata a parcheggio di 173.056 mq, distribuita su 3 livelli (94.725 mq al piano terra, 51.513 mq al piano primo e 26.818 mq sulla copertura della struttura commerciale).

Il cantiere è attualmente operativo ed in particolare sono in corso gli scavi e i primi getti delle fondazioni; i tempi stimati per l’esecuzione dell’intervento sono di circa 24 mesi, mentre i costi complessivi stimati (esclusi interventi associati alle infrastrutture di convenzione) ammontano a circa 102.700.000,00 euro (di cui circa 34.000.000,00 euro per le opere strutturali).

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO SVOLTO

Missione M1: stabilità e resistenza meccanica1 degli elementi strutturali inteso come
prevenzione del crollo e dei gravi difetti costruttivi.

Obiettivo del controllo
Il servizio di controllo ha lo scopo di normalizzare il rischio, con riferimento alla stabilità e alla resistenza meccanica delle parti d’opera oggetto del controllo, di rovina parziale o totale, di gravi difetti della struttura dell’opera, purché detti eventi siano derivanti, da un vizio del suolo o da un difetto di costruzione e che colpiscano parti dell’opera destinate per propria natura a lunga durata.

Viene inoltre fatto riferimento agli effetti di deformazioni e spostamenti delle strutture principali sui seguenti subsistemi tecnologici indissociabili dalle strutture stesse:

  • partizioni interne ed esterne orizzontali (solai) e verticali (elementi di facciata,
    tramezzi);
  • sistemi impiantistici indissociabilmente legati a queste opere, ovvero attrezzature e reti impiantistiche o parti di esse, la cui posa, o smontaggio, o sostituzione non può effettuarsi senza demolire o danneggiare l’opera o parti di essa.

Oggetto del controllo
Il servizio di controllo ha come oggetto le seguenti unità tecnologiche (con riferimento a UNI 10721 e UNI 8290):
Strutture portanti

  • Strutture di fondazione;
  • Strutture di elevazione verticali e orizzontali;
  • Strutture di contenimento/sostegno del terreno a carattere definitivo;
  • Strutture di collegamento (scale e vani ascensore);