EstCapital SGR SpA – Fondo Real Venice I

Hotel des Bains Lido – Venezia

Hotel des Bains Lido

Scheda Progetto

Servizio di controllo tecnico in corso di esecuzione allo scopo di ottenere un Rapporto Finale di
Controllo Tecnico (RFCT) valido ai fini assicurativi (UNI 10722/3 e UNI 10721)

Importo dei lavori: € 70.000.000

Committente

EstCapital SGR SpA – Fondo Real Venice I

Via Carlo Leoni, 7
35139 Padova

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Si tratta dell’intervento di restauro dell’Hotel Des Bains Lido a Venezia, Lungomare Marconi; l’aggiornamento funzionale del complesso, effettuato secondo i più comuni standard internazionali 5 stelle lusso, prevede l’accostamento di un’offerta alberghiera di nicchia con una tipologia residenziale innovativa, dedicata di fatto ad una utenza di seconde case di altissima qualità, in un sito e in un contesto incomparabili, dotate di un livello di servizi di tipo alberghiero. Residenza e ospitalità in questo modello di uso si confondono e si compensano, l’aggiornamento funzionale consiste di fatto in un ridisegno delle singole unità secondo parametri di privatezza delle funzioni di natura diversa rispetto al modello puramente alberghiero, d’altra parte l’offerta del prodotto alberghiero, che prevede solo suites dotate di locali di servizio interni, preconizza una clientela molto particolare, di permanenza lunga oppure generata da un’attività di eventi che consente l’accesso ad un servizio di ospitalità eccezionalmente sicuro e selezionato.

L’area di pertinenza comprende, oltre allo stabile principale ed alla piscina, altri fabbricati:

  • uno stabile a sud denominato “Villa Emma”;
  • uno stabile a nord denominato “Villa Anna” ;
  • uno stabile a sud-ovest
  • un edificio a sud con funzione di serradue strutture a ovest adibite a locali tecnici.

MISSIONI

Missione stabilità e resistenza meccanica degli elementi strutturali inteso come prevenzione del crollo e dei gravi difetti costruttivi.

Missione durabilità, manutenibilità e vita utile dell’involucro dell’opera.

Missione durabilità, manutenibilità e vita utile dell’impermeabilizzazione delle coperture dell’opera.