Autorità Portuale di Salerno

Consolidamento del porto commerciale a Salerno

 

Scheda Progetto

Servizio di verifica per la validazione del progetto esecutivo dei lavori di consolidamento banchine

Importo dei lavori: € 93.960.946,26

 

 

Committente

Autorità Portuale di Salerno

Via A. Sabatini, 8
84121 Salerno

Descrizione del Progetto

Consolidamento del Molo Trapezio Levante e della testata del Molo Manfredi

L’intervento, che ha riguardato l’intero fronte di banchina del Molo Trapezio di Levante lungo circa 380 m, la testata del Molo Manfredi per circa 151 m e metà della calata Ligea (tratto di lunghezza 123 m a partire dallo spigolo della radice del Molo Trapezio), è propedeutico al successivo dragaggio dei fondali fino a 15 m di profondità.

Le strutture di consolidamento constano in paratie verticali composte da pali metallici tubolari di grande diametro che realizzano gli elementi strutturali principali, alternati a palancole metalliche con profilo a forma di “zeta” che realizzano la chiusura tra gli elementi principali.

La spesa complessiva prevista per tale intervento è di 27,6 milioni di euro.

I lavori di consolidamento del Molo Trapezio Levante, che costituisce la principale banchina del Porto di Salerno a servizio del traffico contenitori, sono stati ultimati a dicembre 2011; le ultime opere relative alla calata Ligea I stralcio ed al Molo Manfredi sono state completate rispettivamente a giugno 2013 e a dicembre 2013.

Le particolari e specifiche condizioni del contesto, sia geotecniche che strutturali, hanno richiesto l’esecuzione di specifiche indagini geognostiche e di studi specialistici, oggetto peraltro di pubblicazioni scientifiche, che hanno portato all’individuazione di una soluzione tecnica che potrà essere utilizzata anche per il consolidamento delle altre banchine del Porto commerciale, consentendo così la realizzazione dei lavori di escavo dei fondali previsti nei vigenti strumenti di pianificazione.